Inizio elenco delle scorciatoie da tastiera Vai alla pagina degli aiuti | Vai al contenuto della pagina | Vai alla home page | Vai alla ricerca generica | Vai al menù principale | Vai al menù della sezione | Vai al menù aggiuntivo | Vai al piè di pagina | Torna al livello superiore | Vai alla notizia in evidenza | Fine elenco delle scorciatoie da tastiera

Il progetto

Le mappe dei cittadini Con Le Mappe dei cittadini la Provincia fa entrare nella cartografia ufficiale (anche digitalizzata) le conoscenze della gente: dalla microstoria alle tradizioni locali.
Il progetto coniuga la partecipazione attiva dei cittadini e la loro conoscenza del territorio con il recupero e la conservazione della memoria storica.
La Provincia di Prato, tra le prime in Italia, sta realizzando con questa ricetta un Sistema informativo territoriale che valorizza l'interazione tra cittadini e istituzioni, con il coinvolgimento delle associazioni culturali e del tempo libero.
Il progetto riguarda tutto il territorio provinciale, dalla Val di Bisenzio al Montalbano, da Prato a Montemurlo. La fase pilota di sperimentazione è stata attivata a Montepiano e Cavarzano (con la collaborazione del Cai e della Pro loco). Sul territorio sono stati impegnati gruppi di ricerca volontari che insieme al CRED - CDSE (Centro di documentazione storico etnografica) hanno seguito le operazioni di acquisizione delle informazioni.
Il progetto si è nel tempo ulteriormente arricchito con lo sviluppo di ricerche sul territorio di Vaiano e poi, con la collaborazione dell'ARCI sulle aree del Montalbano
Le fasi del progetto sono quattro. La prima di attivazione di cittadini e associazioni, gruppi di coordinamento e ufficio Sit provinciale. La seconda costituita dalla vera e propria campagna di rilevamento, la terza con la digitalizzazione dei dati e la costruzione dell'archivio, la quarta di diffusione delle informazioni con la stampa delle carte e la loro pubblicazione su internet, l'inserimento dei dati all'interno dell'archivio conoscitivo del Sit e l'eventuale variante al Ptc per l'aggiornamento del quadro conoscitivo e la predisposizione di apposite norme di tutela delle risorse rilevate da estendere anche ai piani strutturali dei vari Comuni.

Partecipa anche tu: ecco gli elementi da rilevare sul territorio provinciale
Attraverso il nostro sito è possibile partecipare al progetto come cittadini attivi. L'impegno per chi entra a far parte della comunità elettronica, compilando l'apposito Modulo Iscrizione, consiste nel fornire segnalazioni tramite apposita scheda di rilevazione.
I cittadini vengono così messi in contatto con i gruppi di lavoro locali della zona di loro interesse e invitati agli appuntamenti specifici locali o presso gli uffici provinciali. I cittadini possono segnalare:
  • microtoponimi;
  • fonti d'acqua guadi e ponti;
  • ruderi;
  • sentieristica esistente o storica;
  • alberi monumentali;
  • località che hanno rilevanza per la storia locale (legate alla guerra, ma anche a leggende, paure o tradizioni popolari);
  • mulini;
  • tabernacoli, cannicciaie e frantoi;
  • fortificazioni;
  • elementi suggestivi e curiosità
documento pdfscheda di partecipazione in pdf (109 kB)

Forse non tutti sanno che...

Il Sistema Informativo Territoriale Provinciale - SIT - è l'archivio dei dati informatizzati della Provincia di Prato sulla base della Carta Tecnica Regionale. E' organizzato sotto forma di elementi geografici georeferenziati, a ciascuno dei quali è associato un record di un database: ad ogni elemento contenuto sulla carta (entità geometrica) è associata una scheda descrittiva dell'oggetto. Ciò consente l'interrogazione dei dati attraverso criteri di ricerca.
Per informazioni:
Daniela Quirino
Area Pianificazione Territoriale e Difesa del suolo
SIT Sistema Informativo Territoriale
Via Cairoli,25, Prato
Tel. 0574 534338

inizio paginaTop